F24 da compilare online dating

Entro il 28 febbraio si deve presentare la dichiarazione delle retribuzioni telematica, comprensiva dell’eventuale comunicazione del pagamento in quattro rate (leggi 449/1997 e 144/1999), nonché della domanda di riduzione del premio artigiani (legge 296/2006) in presenza dei requisiti previsti.I datori di lavoro titolari di PAT (posizioni assicurative territoriali) devono presentare le dichiarazioni delle retribuzioni esclusivamente con i servizi telematici “Alpi online” che calcola anche il premio dovuto, e “Invio telematico dichiarazione salari”.I datori di lavoro del settore marittimo titolari di PAN (posizioni assicurative navigazione) devono trasmettere le dichiarazioni delle retribuzioni esclusivamente con il servizio online “Invio retribuzioni e calcolo del premio”.Tramite il suddetto servizio è possibile chiedere anche il certificato di assicurazione dell’equipaggio.7-ter del Dpr 633/72 resi a soggetti passivi in altro Stato Ue.Per tale comunicazione, è data la possibilità di avvalersi del regime MOSS per l’applicazione dell’Iva ai servizi elettronici resi a contribuenti “privati” in altri Stati Ue.Il datore di lavoro soggetto all’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e l’artigiano senza dipendenti pagano ogni anno il premio mediante l’autoliquidazione.

Le scadenze dei versamenti delle quattro rate sono predeterminati come segue: Se il termine scade di sabato o di giorno festivo il versamento deve essere effettuato il primo giorno lavorativo successivo (art. Ogni anno l’Inail pubblica la guida all’autoliquidazione dove sono indicate le modalità per il calcolo dei premi a seconda delle addizionali e delle riduzioni contributive previste e per il conteggio dei contributi associativi.

Product datasheet Upgrade Price Guarantee Compatible with Windows 10, 8.1, 8, 7, Vista and XP, 32 Bit / 64 Bit Editions New language versions: Chinese - Lithuanian - Japanese - Polski - Romanian - Spanish - Czech Update Star is compatible with Windows platforms.

Update Star has been tested to meet all of the technical requirements to be compatible with Windows 10, 8.1, Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows Server 2003, 2008, and Windows XP, 32 bit and 64 bit editions.

Tale decreto, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 19 febbraio 2010, n.

41 ha stabilito pertanto quanto segue: "obbligo per i soggetti passivi IVA di presentare all’Agenzia delle Entrate elenchi riepilogativi periodici degli scambi di beni e servizi effettuati con i soggetti passivi dell’IVA stabiliti negli altri Stati membri della Comunità Europea".

Leave a Reply